Giornata contro la violenza sulle donne

Ti han regalato rose grondanti di sangueE pugni pieni di parole d'amore.Ti han tenuto i capelli tra le ditaE violato il cuore.Marchi su pelle ti han lasciato,Due volte vittima del dolore e delle parole.Ti han scelto i vestitiE tolto spazi.Ti hanno accarezzato con voce dura i lividiE l'hanno fatto solo per il tuo bene.Ti han … Continua a leggere Giornata contro la violenza sulle donne

Tempo di poesie: tremori

"Provo ad abitare senza dolore,Non mi lascio sedurre dal senso di vuotoChe non ti fa affrontare il mondo,Crescere impiega anche affrontare le paure.Vivo un senso di libertàChe taglia la pancia e i pensieriChe schiavo di un sorriso mi rende piena.Non so neanche bene che nome esso abbia,Alcuni, i più sognatori lo chiamano Amore,I disillusi come … Continua a leggere Tempo di poesie: tremori

Tempo di poesie: Ricordi

“Mi copriviDi paroleL’anima spaventata,Nel cuore della notte Con il sordo suono Della ticchettante pioggia.Mi distraevi Dai cunicoli Più chiusi del cuore,E la mente di leggiadra Vita mi lasciavi. Brucia Come sale Su sanguinanti tagliIl ricordo Degli attimi Che ci siamo costruiti Nascosti in pancia E muti Per non farceli sporcare Da quel caotico mondo Che … Continua a leggere Tempo di poesie: Ricordi

Rubrica Domenica al Sole: Orvieto

Orvieto città fondata sotto il nome Velzna dagli etruschi, sorge su un territorio di formazione vulcanica. Del periodo Etrusco, nel quale visse come una città influente nel territorio è possibile osservare ancora la necropoli del Crocifisso di Tufo, e il tempio del Belvedere. Successivamente dopo un lungo e estenuante assedio la città cade sotto il … Continua a leggere Rubrica Domenica al Sole: Orvieto

Tempo di poesie: pelle su pelle

"Asciugami i dolori su pelle.Sei dolce silenzio,Nelle notti di cupi tormenti.Spogliami i sogni dai tremori,Nel tempo incerto di questo inverno.Amami nei giorni di sole,E tienimi negli attimi di pioggia.Mischia i dolori ai piaceri in un senso di me, che sa di te.Pelle su pelle resta,Quando faticherò ad amarmi.Liberami il cuore dagli inganni,E non spaurirti dalle … Continua a leggere Tempo di poesie: pelle su pelle

Tempo di poesie: Dolore

"Affogavo.Un dolore lancinante,Mi spezzava il cuore.Tradito,Mutilato nell'anima.Affogavo.Non sentivo rumori,Non vedevo colori,Era un mondo buio,Gabbia dei miei sogni.Non mi guardavo più allo specchio,Non mi voltavo più tra la genteA cercare i sorrisi migliori.Ero sola.Tradita,E buttato via.PoiHo trovati  i tuoi occhi,Lì, Colore in quel buio,Ho sussultato, per quel respiro che mi ha aperto i polmoni,Eri lì, tra … Continua a leggere Tempo di poesie: Dolore

Rubrica Domenica al sole: Monterano.

Nella riserva naturale di Monterano, tra i monti Tolfa e Sabatini a circa due chilometri dal lago di Bracciano è possibile vistare una delle città fantasma del Lazio, Monterano antica. La sua storia affascinante inizia sotto il potere etrusco, di cui ad oggi è possibile scorgere solo le tombe scavate nel tufo. Dal II a.C. il … Continua a leggere Rubrica Domenica al sole: Monterano.

Tempo di poesie: Decostruzione di Amore

Per anni ho dato ad amore un volto,Di passione e sentimento dolore,Privo di un senso di respiro.Per anni ho ricercato un cuore,Nero, sporco,Per poter sentire il sangue mioA fior di pelle colare.Per tempi buii,Ho dato ad amore un suono,Bagnato di lacrime,Un colore intriso di paura,Un silenzio urlo di addio.E ora, che decostruisco questa mia folle … Continua a leggere Tempo di poesie: Decostruzione di Amore

Tempo di poesie: Nero.

"Ho visto occhi guardarmiE mai osservarmi.Distratti da un mondo freneticoChe ad una frivola richiesta, daMa sottrae come un carnefice feroce che scocca la sua ultima freccia.Ho sentito pelli calde, sfiorarmi Ma mai toccarmi. Pelli piene di altre pelli, piene di altre viteIn arresto davanti al resto. Ho udito voci, suadenti,Pregne di parole, vuote, falseParlarmi e mai rassicurarmi, Incapaci di … Continua a leggere Tempo di poesie: Nero.